Cervinia: innevamento di prima qualità con una potenza cinque volte maggiore

Da diversi anni l'area sciistica di Cervinia investe in maniera consistente nella modernizzazione del proprio impianto di innevamento. L’intera tecnologia di innevamento, dalla fornitura del materiale per le linee, passando per l’installazione di generatori di neve fino alla costruzione di stazioni di pompaggio e compressori è stata realizzata da TechnoAlpin a partire dal 2015.

In un periodo di costruzione di soli tre anni TechnoAlpin, insieme alla consociata IVIES, è stata in grado di rafforzare in modo significativo la situazione dell’impianto di innevamento. Dopo l'ultimo ampliamento del 2018, Cervinia ha quintuplicato la produzione di neve rispetto al 2015, nonché velocizzato considerevolmente l'innevamento delle piste. Inoltre le finestre di innevamento possono essere sfruttate in modo ancor più efficiente grazie al sistema di controllo ATASSplus. In seguito all’ampliamento è possibile innevare in modo tecnico l’80% dell'area sciistica. 

A 3.320 m a Cervinia è stato installato uno dei generatori di neve più alti d'Europa. Mediante tale tecnologia TechnoAlpin assicura la connessione con Zermatt grazie alla garanzia di neve, nonché una connessione italo-elvetica. In futuro, a tale altezza il rivoluzionario generatore a ventola TR8 provvederà a fornire un’ottima qualità di neve – a prescindere da oscillazioni della tensione determinate dalla rete o da cadute di tensione, suscettibili di verificarsi per la lunghezza della linea elettrica. L'innevamento della terza pista nella zona di Cielo Alto è stato progettato in maniera completamente nuova. In questo modo è ora possibile avere una connessione all'area sciistica di Cervinia da tre punti diversi, nei quali, grazie a TechnoAlpin, vi è garanzia di neve a partire dalla stagione invernale 2018/2019. 

Weitere Referenzen