Espansione in vista per Cerro Castor!

Se nella maggior parte dei comprensori del globo è inverno, ossia l'apice della stagione di innevamento con i generatori di neve TechnoAlpin in grande fermento, in America Latina è estate, ossia il tempo in cui effettuare gli interventi preparatori in vista della stagione invernale. Il gestore del comprensorio di Cerro Castor (Ushuaia, AR) ha scelto di affidarsi agli snow expert di TechnoAlpin per potenziare ed espandere l'impianto di innevamento esistente. Il progetto intende ampliare la pista destinata ai principianti, partendo dalla stazione intermedia ubicata a 480 m di altitudine. Questa pista, accessibile a sciatori di qualsiasi livello, consente di tornare facilmente alla stazione di partenza. I lavori per il progetto 2016/17 comprendono l'installazione di reti (tubi dell'acqua duttili ad alta pressione, cavi elettrici e cavi dati) su una distanza di circa 2000 m per collegare la stazione intermedia alla stazione di partenza, a 190 m di altitudine. Il progetto include anche l'espansione dell'impianto di innevamento sulla pista "Snow Park".

In totale, verranno installati 19 pozzetti, 2 macchine a ventola TF10 su torre e la prima lancia TL6 3N dell'America Latina. La TL6 3N è la versione aggiornata della TL6, dotata di inserti in ceramica e di un 3° ugello su ciascun anello. Una caratteristica che consente di migliorare le prestazioni della lancia alle temperature marginali. Nemmeno il TF10, la macchina a ventola più potente reperibile in commercio, deluderà le aspettative: neve della migliore qualità e una produzione ottimizzata in qualsiasi condizione meteorologica! Con questi strumenti avanzati, la TL6 3N e il TF10, i gestori avranno a disposizione la tecnologia più moderna per una produzione di neve ottimale sulle piste del comprensorio. Nel corso dell'estate, verrà inoltre eseguita una modifica per garantire l'approvvigionamento idrico a una stazione di pompaggio isolata dalla rete di innevamento principale. Parallelamente, sono in corso altri lavori volti a potenziare la produzione di neve sulle piste di allenamento per lo slalom e lo slalom gigante, con l'ampliamento di un ulteriore chilometro di impianti di risalita. L'obiettivo è quello di venire maggiormente incontro alle esigenze delle squadre nazionali di sci, fedeli da anni a Cerro Castor, località in cui si tengono le sessioni di allenamento quando nell'emisfero boreale è estate. I lavori hanno già preso il via e verranno completati nei prossimi mesi in vista della stagione invernale 2017. Le prime attrezzature TechnoAlpin sulle piste di Cerro Castor sono state installate nel 2005. Il nostro team è orgoglioso della collaborazione in atto con il comprensorio sciistico più a sud del mondo e del contributo che può dare al suo successo attraverso una tecnologia all'avanguardia!

archivio notizie