L’innovazione non si ferma: il nuovo pozzetto in PE di TechnoAlpin

TechnoAlpin investe molto in Ricerca e Sviluppo, un ambito che permette al leader dell’innovazione di perfezionare costantemente ogni singolo componente degli impianti di innevamento, tra cui i pozzetti. È risaputo che questi ultimi sono fondamentali per un impianto di innevamento: gli allacciamenti per l’acqua e l’alimentazione elettrica, nonché per la rete dati ed eventualmente l’alimentazione dell’aria si trovano infatti tutti al loro interno. Inoltre, i pozzetti fungono da fondazione per i generatori di neve a installazione fissa, assicurandone l’ancoraggio al terreno. Con il suo nuovo pozzetto in polietilene, TechnoAlpin ha ora sviluppato un prodotto con cui agevolare in misura significativa l’installazione del pozzetto e il lavoro degli innevatori.

Più comfort e sicurezza

Il nuovo pozzetto in PE è composto da una vasca uniforme in polietilene e da strutture in acciaio zincate a caldo per garantire la stabilizzazione, adattabili a seconda del generatore di neve montato su di esse. Tutte e quattro le varianti sono adatte per un utilizzo combinato con generatori a ventola mobili, lance e generatori a ventola su torre e lift.

Il nuovo prodotto TechnoAlpin viene fornito completamente premontato, riducendo così i tempi di installazione. Il pozzetto si distingue tuttavia soprattutto grazie al peso ridotto, che lo rende adeguato al trasporto aereo facilitandone gli spostamenti. Ciononostante, la struttura in acciaio garantisce una stabilità sufficiente come fondazione dei generatori a ventola su lift fino a 4,5 m.

Il pozzetto è dotato di un’apertura d’ingresso a norma da 80x80 cm, misura che consente di installare gli elettranti sul nuovo chiusino a due parti. Poiché la cassetta di distribuzione elettrica viene fissata all’interno di quest’ultimo, ne deriva un incremento del livello di sicurezza sul lavoro. Per accedere a questa versione basta infatti sollevare semplicemente il chiusino: in tal modo, l’operatore non dovrà più scendere nel pozzetto, come accadrebbe con il convenzionale montaggio a parete. Come ogni altro pozzetto TechnoAlpin, anche il nuovo prodotto in polietilene è provvisto di illuminazione e riscaldamento.

Il nuovo pozzetto in PE è stato recentemente presentato al pubblico con un evento online in diretta. I relativi video sono disponibili sul canale YouTube e sulla pagina Facebook di TechnoAlpin.

archivio notizie