Migliori prestazioni grazie al TL6

Partendo dal presupposto che la produzione di neve è un fattore cruciale per il successo dei comprensori sciistici, TechnoAlpin si impegna a migliorare di continuo i propri prodotti a tutto vantaggio dei clienti. Il know-how del team Engineering e R&D consente all'azienda di sviluppare le macchine più avanzate, che si tratti di macchine a ventola o di lance.

La lancia TL6 non fa eccezione: assicura prestazioni eccezionali portando gli standard di innevamento a un livello superiore. Tra le innovazioni che la caratterizzano, una maggiore efficienza energetica, migliori prestazioni e funzioni di sicurezza avanzate.

Testa meccanica intelligente

Il design intelligente della testa della TL6 con 4 anelli consente di impostare 6 combinazioni di portata, una funzione utile soprattutto per l'innevamento a temperature marginali. Tutto questo risulta possibile grazie a un innovativo comando meccanico delle combinazioni di ugelli: un motoriduttore da 24 V alloggiato nella testa della lancia gestisce l'apertura e la chiusura degli ugelli e la regolazione delle diverse combinazioni di portata.

La serie 2017 è dotata di tre ugelli con inserti in ceramica su ciascun anello! Gli inserti in ceramica, resistenti all'usura, assicurano una notevole durata di vita utile agli ugelli della lancia. Lo stesso vale, ad esempio, anche in presenza di acqua aggressiva, come quella proveniente dallo scioglimento dei ghiacciai. In questo modo sarà possibile conservare l'integrità meccanica degli ugelli, garantendo così una qualità di neve ottimale e costante, stagione dopo stagione.

Produzione ottimizzata per condizioni marginali

Grazie alla configurazione degli ugelli e alla gestione delle diverse combinazioni di portata, la lancia si dimostra estremamente efficiente in termini di quantità e qualità della neve sia alle temperature fredde che alle temperature marginali. Eccezionale in particolare la qualità della neve prodotta dalla TL6 in condizioni marginali. Si tratta proprio del livello che i gestori dei comprensori sciistici si aspettano per preparare al meglio le piste e offrire agli ospiti un'esperienza indimenticabile.

La configurazione degli ugelli rende la lancia anche più efficiente quando le pressioni di esercizio nei tubi dell'acqua sono basse. Inoltre il ridotto consumo d'aria dei nucleatori contribuisce a migliorare ulteriormente le prestazioni del generatore di neve.

Ancora una volta l'obiettivo è quello di favorire un adattamento alle diverse condizioni operative a tutto vantaggio dell'efficienza. Viste le difficili condizioni climatiche che gli operatori del settore hanno sperimentato negli ultimi anni, soprattutto all'inizio dell'inverno, questo generatore di neve rappresenta un importante vantaggio nell'ottimizzazione della produzione di neve. TechnoAlpin è orgogliosa di contribuire alla preparazione delle piste da sci con strumenti avanzati come la TL6.

archivio notizie