Progetti importanti nell'Europa centrale!

Tatry Mountain Resorts (TMR), operatore dei più grandi comprensori sciistici dell'Europa centrale, gestisce non solo i più prestigiosi resort della regione (Vysoke Tatry, Jasná Nízke Tatry, Špindleruv Mlýn e Szczyrk), ma anche hotel, parchi acquatici e ristoranti. Tale diversificazione permette a TMR di essere un operatore completo per i servizi turistici, sia in inverno, con quasi 2 milioni di visitatori nei siti di montagna, che in estate. Cliente di lungo corso della tecnologia "Liberty", in particolare nel sito di Jasná Nízke Tatry, dove il primo sistema YORK risale al 1996, il gruppo TMR ha di nuovo voluto fare appello alla competenza degli snow expert di TechnoAlpin per i progetti riguardanti i sistemi di innevamento nei resort di Jasná-Chopok (SK) e Špindleruv Mlýn (CZ). Tali progetti fanno parte di un più ampio programma annuale di investimenti da 44 milioni di euro nei resort del gruppo: lift, lavori sulle piste, hotel ecc. Questo sviluppo dei resort TMR, iniziato parecchi anni fa, mira a rafforzare lo stato di tali destinazioni, sia a livello regionale che internazionale.

Il progetto più importante si svolge a Špindleruv Mlyn (Repubblica Ceca), dove TechnoAlpin sta realizzando la terza fase dei lavori iniziati nel 2014. Le prime 2 fasi si sono concentrate sul versante Hromovka del comprensorio sciistico, con una ricostruzione completa del sistema di innevamento realizzato in origine da un'azienda concorrente: 4700 metri di tubazioni, con 73 generatori di neve, lance Rubis Evo e una sala macchine con una capacità di pompaggio di 360 m3/h. Nel 2016, il progetto si concentra sul versante Medvedin del sito.

Quest'anno è in costruzione una nuova sala macchine, con una capacità di pompaggio di 435 m3/h, e due piste esistenti verranno dotate di sessanta generatori di neve, per la maggior parte Rubis Evolution e alcuni Safyr. In totale, verranno posati quasi 4.500 metri di tubazioni.

Sui siti di Jasná e Chopok (Slovacchia), collegati tra loro, il progetto include l'ampliamento del sistema sia sulle piste che nelle sale macchine a Chopok, nonché l'ottimizzazione delle attrezzature esistenti sulle piste di Jasná. Sulle piste di questi due resort verranno installati complessivamente cento generatori di neve, lance Rubis Evo, TL6 e la prima macchina a ventola TF10 su un braccio da 12 metri. In pratica quasi 6.300 metri di tubazioni. Una particolarità è riservata al sito di Jasna: per una delle piste più ampie l'operatore ha scelto di installare lance Rubis Evo doppie su dieci pozzetti per raddoppiare la capacità produttiva in quest'area. L'operatore ha inoltre deciso di rafforzare la capacità di pompaggio aggiungendo 2 ulteriori pompe di innevamento nella sala macchine.

 

TechnoAlpin è orgogliosa di sostenere ancora una volta il gruppo TMR e di contribuire con la sua esperienza alle questioni relative all'innevamento. A Špindleruv Mlýn, Jasná e Chopok, così come presso tutti gli altri clienti di TechnoAlpin, il know-how degli snow expert viene implementato per contribuire nel migliore dei modi al successo e allo sviluppo dei comprensori sciistici!

archivio notizie