Rivoluzionario e all’avanguardia: il successo del TR8

Nel 2017, TechnoAlpin ha rivoluzionato il mercato dell’innevamento con l’introduzione del generatore a ventola TR8TR8, imponendo così standard tecnologici mai raggiunti prima. Sia in termini di tecnologia di azionamento che di alloggiamento del generatore di neve, era infatti stato adottato un concetto completamente nuovo. Sono già circa 1.200 i generatori a ventola TR8 realizzati negli ultimi due anni all’interno degli stabilimenti produttivi dell'azienda di Bolzano e attualmente in grado di garantire un innevamento ottimale a livello globale.

Alla base della rivoluzione una ricerca costante

Per TechnoAlpin l'innovazione in ogni settore è al primo posto. Una ricerca e uno sviluppo meticolosi assicurano il costante miglioramento di software e generatori di neve. L'obiettivo finale è semplificare sempre di più il lavoro agli addetti all'innevamento.

Come tutti i generatori di neve di TechnoAlpin, nel 2017 anche il TR8 con ugelli Quadrijet di ceramica e filtro dell'acqua di tipo "wedge wire" assicurava una manutenzione semplice coniugata a un livello ottimale di qualità ed efficienza. La vera rivoluzione si nascondeva tuttavia nel rivestimento sollevabile della turbina: per la prima volta sul TR8, turbina e compressore venivano azionati da un unico motorino elettrico. Il compressore rotativo a palette era inoltre esente da olio e si caratterizzava per una fuoriuscita di aria compressa uniforme, un peso ridotto e una facile manutenzione.

Un’ulteriore novità era rappresentata dal motore a magneti permanenti con inverter, grazie al quale il TR8 ha raggiunto la classe di efficienza energetica IE4. A parità di potenza assorbita, il TR8 (diversamente dal precedente T40) garantisce oggi un campo di tensione molto più ampio. Il motore funziona sempre alla massima efficienza, consentendo anche di aumentare la portata d'aria. Un utilizzo impeccabile del generatore di neve è di norma garantito a prescindere dalle oscillazioni o cadute di tensione legate alla rete, dovute generalmente alla lunghezza della linea elettrica. A dare prova di questa efficienza sono stati soprattutto gli impianti situati ad altitudini elevate, come ad esempio Cervinia, area sciistica a 3.320 m presso la quale nel 2018 è stato installato uno dei generatori di neve più alti d’Europa. Ovviamente, si trattava di un TR8. Solo il leader del mercato mondiale è infatti in grado di gestire requisiti di installazione così complessi.

Design premiato

Il TR8 non si distingue solo in ambito tecnologico, ma anche a livello estetico grazie al suo design aerodinamico: il generatore di neve progettato dall’azienda altoatesina MM Design può già vantare diversi premi in questo campo. Grazie all’innovativo principio di funzionamento e all'eccellente design, il TR8 si è infatti aggiudicato il celebre iF Design Award ed è stato menzionato all’interno dell’ADI Design Index.

archivio notizie