TechnoAlpin e FIS proseguono la loro partnership

Dal 2016 TechnoAlpin è il partner di prodotto ufficiale della FIS. In questi tre anni di collaborazione, i responsabili di entrambe le parti si sono trovati in accordo su molti aspetti. Le competenze che rendono TechnoAlpin leader tecnologico del settore e il vasto know-how della FIS in materia di preparazione delle piste hanno dato vita a numerose nuove idee. All’inizio di settembre i direttori di gara FIS Markus Waldner e Emmanuel Couder (sci alpino maschile) hanno visitato la sede centrale di TechnoAlpin a Bolzano per scambiare le proprie esperienze come di consueto. Entrambe le parti hanno colto questa occasione per prolungare la loro partnership per altri tre anni.

Al centro dell’incontro è stato il tema dell’ottimizzazione della qualità di neve sulle piste. “Abbiamo potuto constatare che la neve asciutta è più resistente e facile da preparare rispetto a quella bagnata. In questo modo è possibile semplificare il processo di preparazione delle piste per il pattinaggio pubblico in seguito alle gare e risparmiare le preziose risorse idriche. TechnoAlpin condivide la nostra linea di pensiero. Data l’esperienza pluriennale e a livello globale dell’azienda, TechnoAlpin è il primo partner a cui ci rivolgiamo quando desideriamo ottimizzare la qualità della neve sulle piste” spiega Emmanuel Couder raccontando i retroscena dell’incontro.

TechnoAlpin ha approfittato di questa occasione per far visitare ai propri partner anche il suo nuovo reparto produzione di Bolzano, dove i direttori di gara hanno potuto esaminare con attenzione il nuovo generatore a ventola TR10. “Diamo grande importanza al feedback dei direttori di gara riguardo ai nostri nuovi prodotti e alle nostre idee. Non esiste nessun’altra associazione che sia in contatto diretto con i nostri prodotti in così tante aree sciistiche del mondo come la FIS. È quindi proprio per questo motivo che siamo lieti di poter rinnovare questa partnership e di proseguire lo scambio di vedute così costruttivo con questa federazione”, spiega Benjamin Pötz, direttore delle esportazioni di TechnoAlpin, riassumendo l’importanza di quest’incontro.

archivio notizie