TR10: il superlativo quando conta di più

Al contrario di quanto si potrebbe credere, per produrre neve nell’intervallo di temperatura limite la potenza di un generatore a ventola non è determinante come la quantità di acqua trasformata in neve. Sotto questo aspetto, nessuna macchina è in grado di competere con le prestazioni del TR10 di TechnoAlpin, grazie al quale il leader mondiale del mercato si conferma ancora una volta precursore del settore dell’innevamento in termini di innovazione tecnologica.

L’80% delle operazioni di innevamento avviene in un range di temperatura superiore a -8° C. Ciò significa che le prestazioni nell’intervallo di temperatura limite risultano particolarmente fondamentali per un generatore di neve. Nell’intero corso dell’ultima stagione invernale sono stati misurati e raffrontati l’utilizzo e la potenza dei generatori di neve di diversi costruttori. Il risultato del confronto non lascia spazio a dubbi: il TR10 si distingue soprattutto per le prestazioni in questo intervallo di temperatura limite e, rispetto ai modelli comparabili, produce neve in maggiore quantità e di migliore qualità.

In questo range, il generatore di neve di TechnoAlpin risulta fino al 30% più efficiente in confronto alle altre macchine della stessa classe. Il TR10 rappresenta pertanto un esempio di tecnologia orientata al futuro, in quanto combina la migliore qualità di neve a uno sfruttamento ottimale delle risorse e a una maggiore usabilità.

Anche dal punto di vista dell'efficienza energetica i generatori di neve TechnoAlpin non hanno paragoni. Mentre per la promozione degli altri modelli si fa spesso leva sulla potenza o sul consumo dell’acqua, il TR10 può vantare un ridotto consumo energetico associato a prestazioni ineguagliabili, soprattutto nell’intervallo di temperatura limite. 

Il generatore di neve per le circostanze più importanti

Una ricerca e uno sviluppo meticolosi assicurano un costante miglioramento dei generatori di neve. Durante l’ultima stagione invernale sono state impiegate oltre 100.000 macchine TechnoAlpin, ognuna delle quali ha permesso alle aree sciistiche presso cui sono installate di offrire una qualità di neve senza precedenti. Inoltre, più di 600 esemplari del modello di TR10 presentato nel 2019 hanno lavorato a pieno regime.

Grazie alla nuovissima tecnologia di valvole e ugelli e al nuovo impianto di raffreddamento dell’aria, il TR10 si caratterizza per un'efficienza energetica ineguagliata, a cui si associa un significativo risparmio di risorse. Tutti questi aspetti, così come il nuovo radiatore d'aria con una superficie di raffreddamento sensibilmente più grande, consentono inoltre al TR10 di garantire una capacità di innevamento impareggiabile. Anche la manutenibilità e la sicurezza operativa del TR10 sono state migliorate.

Il feedback ricevuto in seguito alla prima stagione di esercizio è eccellente: grazie alla migliore qualità di neve, all’elevata usabilità e alle ottime prestazioni anche nelle condizioni di innevamento più difficili, il TR10 ha soddisfatto appieno numerose aree sciistiche, contribuendo al successo del loro innevamento.

archivio notizie