TechnoAlpin presenta la punta di diamante dell'innovazione

TechnoAlpin occupa un ruolo di primo piano nell'innovazione tecnologica per quanto concerne l'innevamento. Una ricerca ed uno sviluppo meticolosi assicurano un costante miglioramento di software e generatori di neve. Grazie a processi di innovazione orientati al futuro, TechnoAlpin ridefinisce già da 30 anni gli standard nell'innevamento.
Il 4 aprile 2019 l'azienda ha organizzato la presentazione ufficiale delle ultime novità: la nuova macchina a ventola TR10 e l'app SNOWMASTER. Lo stabilimento di produzione appena ultimato a Bolzano non poteva che essere il palcoscenico ideale per un'occasione tanto importante. All'evento sono state invitate tutte le aree sciistiche altoatesine. TechnoAlpin ha voluto una volta di più rimarcare l'apprezzamento per i propri clienti e per l'Alto Adige.

Presentazione con uno splendido finale

La moderatrice Verena Pliger ha accompagnato gli oltre 150 ospiti durante tutta la serata, che è stata aperta da una breve chiacchierata con l'amministratore Erich Gummerer e con il presidente Walter Rieder sull'importanza del nuovo stabilimento di produzione e sulla rilevanza dei clienti altoatesini. Al termine, il Prof. Dr. Ralf Roth (Deutsche Sporthochschule Köln) ha presentato il suo studio sugli sport invernali in Germania nel 2018 illustrando una serie di dati relativi all'importante mercato di origine tedesco. Tutti i relatori hanno fornito indicazioni utili per sfruttare i potenziali a disposizione al fine di migliorare il turismo in Alto Adige.

Il prossimo passo verso la digitalizzazione delle aree sciistiche.

Il Product Manager Patric Lenarduzzi ha presentato la nuova app SNOWMASTER che fornirà al management delle aree sciistiche una panoramica completa della pianificazione e dello stato dell'innevamento. Gli aspetti fondamentali da considerare in fase decisionale sono quindi visualizzabili sempre e ovunque dallo Smartphone. SNOWMASTER è collegato al sistema di gestione dati ATASSplus e accede ai numerosi dati raccolti dal software di comando. Con la app SNOWMASTER, TechnoAlpin è la prima azienda a fornire alle aree sciistiche previsioni per la produzione della neve. Sulla base di previsioni meteorologiche dettagliate fornite da ATASSplus, l’app SNOWMASTER è in grado di prevedere la quantità di neve che è possibile produrre e il fabbisogno idrico necessario.

Una sinfonia d'eccellenza

L'attività di sviluppo di TechnoAlpin è mirata a garantire la migliore qualità della neve associata a un utilizzo ottimale delle risorse attraverso generatori di neve di elevata usabilità. Il generatore a ventola TR10 combina tutti questi aspetti, raggiungendo l'apice dell’eccellenza. Ogni singola parte del TR10 è stata sviluppata con precisione e accuratezza e rappresenta di per sé un prodotto all'avanguardia. L'interazione fra i componenti va oltre le singole parti dando vita a un'opera d'arte straordinaria. TechnoAlpin ha dunque colto l'occasione per presentare la macchina a ventola TR10 come un componimento musicale costituito dall'armonia di sette aspetti. Sei sviluppatori hanno illustrato le sette peculiarità della macchina a ventola spiegando perché l'innovazione fa la differenza attraverso un viaggio musicale nell'innovazione.

Grazie alla nuovissima tecnologia di valvole e ugelli, il TR10 si caratterizza per un'efficienza energetica ineguagliata, a cui si associa un significativo risparmio di risorse. Tutti questi aspetti offrono ovviamente la garanzia della massima capacità di innevamento, anche nell'intervallo di temperatura marginale. Grazie al nuovo radiatore d'aria con una superficie di raffreddamento sensibilmente più grande, il TR10 convince in particolare per l'ineguagliata capacità di innevamento nell'intervallo di temperatura limite. Anche la facilità di manutenzione e la sicurezza operativa del TR10 sono state migliorate. Nella fase di sviluppo, TechnoAlpin attribuisce particolare importanza alla semplificazione del lavoro dei tecnici addetti all’innevamento. Per questo motivo, il TR10 è dotato di un alzo automatico e regolabile, presente di serie sia sulle macchine mobili sia su quelle fisse. Grazie al più grande touch display reperibile in commercio il TR10 si distingue per la particolare facilità d'uso, anche nelle situazioni più estreme.

Tutti i prodotti e le soluzioni verranno presentati per la prima volta al pubblico in occasione di Interalpin. Per maggiori informazioni al riguardo, visitate il padiglione A, stand 20

archivio notizie