Bukovel: un'area sciistica alla massima potenza!

Quando si parla di sci in Ucraina, il nome Bukovel è il primo a venire in mente. Con i suoi 24 impianti di risalita, i circa 70 km di piste da sci, da slittino e di pattinaggio e le diverse offerte di intrattenimento, l’area sciistica esercita un'attrazione magnetica sugli appassionati di sport invernali del circondario. Anche per quanto riguarda l’innevamento garantito, Bukovel non lascia nulla al caso, affidandosi da decenni al leader del mercato mondiale TechnoAlpin per il suo impianto di innevamento.

Per rimanere sempre al passo con i tempi sul piano delle innovazioni tecniche, anche nel 2020 l’area sciistica ha investito nell’ammodernamento del suo impianto. “Prima di avviare i lavori di ampliamento, ci siamo guardati intorno e abbiamo confrontato le diverse offerte sul mercato”, spiega Alexander Shevchenko, Amministratore di Bukovel. “La nostra analisi approfondita ha confermato ancora una volta che il miglior partner sul mercato era l'azienda con cui già collaboravamo da tempo e che scegliendo TechnoAlpin avevamo già preso la decisione giusta.” 

Le operazioni di ampliamento degli ultimi mesi prevedevano la costruzione di una nuova stazione di pompaggio PS500 da 400 l/s, l’installazione di 35 lance e 13 generatori a ventola di nuova generazione e il rinnovamento delle 185 lance già presenti. A causa delle diverse restrizioni legate alla pandemia di COVID-19 (limitazioni dei viaggi, quarantena, ecc.) i lavori si sono rivelati particolarmente impegnativi. “Siamo contenti che alla fine tutto sia andato per il meglio e di essere riusciti a concludere i lavori nei tempi previsti”, afferma soddisfatto Shevchenko.

Entrato in funzione a fine novembre, il nuovo impianto si è dimostrato fin da subito pronto all’azione e, da allora, nell’area sciistica è stata raggiunta una capacità di 850 l/s, una cifra che rende quello di Bukovel uno degli impianti TechnoAlpin più potenti al mondo.

archivio notizie